THOMAS MARTONE

Nato a Nizza (Francia) il 5 gennaio 1976. Nazionalità italiano-francese.

Madrelingua francese, ottima conoscenza della lingua inglese.

Avvocato dal 2004, abilitato al patrocinio dinanzi alla Suprema Corte di Cassazione ed alle Magistrature Superiori.

Nel 2008 ha fondato insieme al fratello Michel Martone e al padre Antonio Martone lo Studio Legale Martone & Martone.

Procuratore Nazionale dello Sport presso il CONI.

E’ esperto in diritto del lavoro e delle relazioni industriali, diritto previdenziale, diritto amministrativo e diritto sportivo.

FORMAZIONE ACCADEMICA

Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza nel 2001, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con una tesi su “Problemi attuali in tema di lavoro sportivo; il vincolo sportivo e la libera circolazione degli atleti ”, relatore il Prof. Giuseppe Santoro Passarelli.

Nel 2004 ha frequentato il corso di preparazione alla carriera giudiziaria ed alla professione forense presso l’Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio “Arturo Carlo Jemolo” ottenendo una borsa di studio.

ATTIVITÀ LEGALE

Nel maggio 2002 inizia la pratica forense presso lo Studio Legale Sanino in Roma occupandosi di diritto amministrativo e, in particolar modo, di diritto sportivo.

Nel 2005 fonda a Roma il suo studio legale, dove si specializza nel settore del diritto del lavoro.

Nel 2008 insieme al fratello Prof. Avv. Michel Martone, ordinario di Diritto del Lavoro, costituisce l’Associazione Professionale “Martone & Martone Studio Legale”.

In qualità di fondatore e Managing Partner dello Studio legale Martone & Martone si occupa della gestione dell’attività professionale dello Studio nonché del coordinamento delle risorse umane e della fitta rete di professionisti di cui lo Studio  si avvale a livello nazionale.

Dal 2014 ha iniziato ad occuparsi di diritto societario maturando una significativa competenza nelle operazioni di trasferimento di azienda e nelle due diligence giuslavoristiche.

È legale fiduciario di primarie società italiane alle quali fornisce assistenza e consulenza nell’ambito della gestione del personale, nei procedimenti di riorganizzazione societaria, di accesso agli ammortizzatori sociali, nella costituzione e risoluzione dei rapporti di lavoro, nonché in materia sindacale e previdenziale.

Svolge anche attività di assistenza e consulenza in favore di primari enti privati di assistenza e previdenza.

 

DIRITTO SPORTIVO

Nel corso degli anni ha maturato una particolare competenza in materia di diritto sportivo ricoprendo importanti incarichi presso Federazioni Sportive Nazionali e presso il Comitato Olimpico Nazionale Italiano.

CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano

Da settembre 2014 è Procuratore Nazionale dello Sport presso la Procura Generale dello Sport del CONI.

FIP – Federazione Italiana Pallacanestro

Dal 2001 al 2007 è stato componente della Commissione Giudicante Nazionale (organo di giustizia sportiva di appello).

Dal 2007 al 2014 è stato Vicepresidente della Commissione Giudicante Nazionale.

FIPAV – Federazione Italiana Pallavolo

Dal 2002 al 2010 è stato componente della Commissione di Appello Federale (organo di giustizia sportiva di appello)

Da giugno 2010 a marzo 2013 è stato Vicepresidente della Commissione Giudicante Nazionale.

Da aprile 2013 a settembre 2014 è stato Presidente della Commissione Giudicante Nazionale.